Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

ARI Sezione di Perugia APS-ETS è aperta

il secondo e quarto martedì del mese dalle ore 21:00


  
....SEGUITECI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL ---->>>
 

 
 
 mercatino-dell_usato-niente-di-nuovo.jpg
 
 

 

DIPLOMA DEI QUADRATONI  VHF - UHF - SHF

VHF - UHF - SHF SQUARES AWARD 

Regolamento - Rules

Classifiche - Scores



 

Manuale per settaggio IC-7300 con MSHV, prodotto da Francesco IK0XBX e dedicato a chi organizza DXpedition

Scarica il manuale: IC-7300 + MSHV Setting up for DXpedition-->>

 

 

PHOTO-2023-03-27-11-31-32 (1).jpgPENSIERO PER GIAMPIERO I0ZUT/SK

Dal Presidente di ARI PG, Francesco Fucelli IK0XBX:

Un altro pilastro della comunità radioamatoriale perugina se ne è andato, Fabrizio IK0FWI mi ha comunicato che ieri sera, 26.03.2023, Giampiero I0ZUT è passato SK.

Giampiero è stato, per me in particolare, un punto di riferimento importantissimo, con lui mi sono avvicinato ai contest e al DX, da lui ho appreso le prime nozioni e i primi segreti operativi, con lui ho lavorato fianco a fianco in mille avventure, dai contest fatti dalla stazione di Agello al lavoro svolto insieme, dietro le quinte, nella rubrica contest di Radio Rivista dove ci occupavamo della ricerca e della pubblicazione dei risultati quando ancora internet non era diffuso come oggi.

Un grande Radioamatore, un grande Contester, un gran DXer, un grande sperimentatore ma, soprattutto, un grande uomo se ne è andato …

Le esequie si terranno domani, 28 marzo 2023, alle ore 15.00 presso la Chiesa parrocchiale di Elce.

Le condoglianze di tutti noi giungano, attraverso Fabrizio IK0FWI, a tutta la famiglia.

Ciao Giampiero I0ZUT/SK …

 PHOTO-2023-03-27-11-30-56 (1).jpg   PHOTO-2023-03-27-11-30-56.jpg

PHOTO-2023-03-27-11-30-57 (1).jpg

    PHOTO-2023-03-27-11-30-57.jpg

 PHOTO-2023-03-27-11-31-32.jpg

PREFETTURA DI PERUGIA

SALA RADIO COMUNICAZIONI ALTERNATIVE DI EMERGENZA “I0IFG” & RETE ZAMBERLETTI

Giovedì 13 Ottobre 2022 la Sala Radio “I0IFG” di Comunicazioni Alternative di Emergenza della Prefettura di Perugia ha preso parte alla 460^ Prova di Sintonia in occasione della Settimana Nazionale Della Protezione Civile.

Presso il Dipartimento di Protezione Civile, ad assistere alle operazioni radio, c’erano:

  • Fabrizio Curcio Capo Dipartimento Protezione Civile
  • Alessio Sacchi Presidente nazionale ARI
  • Giovani Romeo Coordinatore della rete nazionale di Radiocomunicazioni Alternative di Emergenza in HF presso le Prefetture
  • Lello Cafaro Delegato ARI al Dipartimento Protezione Civile
  • Gabriella Casertano Dirigente del Servizio Telecomunicazioni di Emergenza

Presso la sala Radio “I0IFG” della Prefettura di Perugia erano presenti:

  • Nicola De Stefano Vice Prefetto Vicario della Prefettura di Perugia
  • Giuseppe Dinardo Capo Gabinetto della Prefettura di Perugia
  • I0KWX Vincenzo Belloni Responsabile Sala Radio “I0IFG”
  • IU0OSA Giulio Rossi Operatore Sala Radio “I0IFG”

In occasione di questo evento la Rete Nazionale delle Radiocomunicazioni Alternative di Emergenza è stata intitolata all’Onorevole Giuseppe Zamberletti padre fondatore della Protezione Civile e Radioamatore.

---> Scarica il pdf con l'intero articolo e le foto dell'evento

 

Field Day ed Esercitazione Protezione Civile ARI Perugia
 OIP.jpg   Associazione Radioamatori Italiani, Sez. di Perugia  (de IK0XBX)

Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno dedicato il loro tempo (e le famiglie che ci sopportano sempre) per questo evento multiplo.

Posso dire, senza ombra di dubbio, di essere soddisfatto della squadra che mi trovo a capitanare, abbiamo messo insieme un gruppo di AMICI che si divertono tutti insieme contribuendo con le loro conoscenze in tutte le discipline che contraddistinguono il nostro hobby. Inutile avere i migliori operatori se non hanno una stazione adeguata da operare, inutile avere una megastazione se non sei in grado di poterla utilizzare al meglio (una pubblicità diceva "la potenza è nulla senza controllo" e aveva perfettamente ragione) e noi, possiamo dire, di avere entrambi e, spesso, nelle stesse persone. 

In particolare ringrazio Alessio IU0LFQ (non dimentichiamo che è OM da meno di 4 anni) che ha saputo dirigere e coordinare tutte le operazioni nel migliore dei modi, Cristiano IU0NWJ, Marco IW0RGN e Iari IZ0FWD che sono i nostri tecnici specialisti che risolvono ogni problema e progettano tutto nei minimi dettagli, Lorenzo IZ0BVU e Vincenzo I0KWX che hanno sempre affiancato Alessio durante le operazioni, ma il mio grazie (a nome dell'Associazione che rappresento) va anche a tutti coloro che si sono rimboccati le maniche e sporcati le mani per installare tutto, dalla parte meccanica a quella elettronica risolvendo tutto nel migliore dei modi. Grazie agli operatori che hanno consentito di portare a casa oltre 1.000 collegamenti in HF con un punteggio vicino al record del 2021 (se ci sono pochi errori si potrebbe pure battere) e oltre 230 qso in VHF, testando il limite della posizione, nonostante problemi tecnici operativi in assenza di Cristiano (credo che pochi avevano prima d'ora operato una stazione in VHF complessa come quella che abbiamo messo in piedi questa volta, la stessa radio era condivisa da due operatori che potevano usarla in maniera indipendente).

Bello vedere chi, con meno esperienza ma tanta volontà, è stato al fianco degli operatori più esperti che abbiamo (anche se mi è stato riferito dai presenti che la mancanza di alcuni operatori "assenti giustificati" si è sentita, andando ad appesantire il lavoro di quelli presenti), per chi ha voglia di crescere, mettendosi in discussione, perchè il nostro è un hobby dove non si finisce mai di imparare, ritengo che si sia creato l'ambiente e il contesto giusto.

Anche le prove di copertura fatte in VHF e UHF FM domenica pomeriggio ci daranno delle informazioni estremamente utili ed importanti, ringrazio coloro che hanno partecipato ai test anche spostandosi da casa per andare a verificare altre postazioni. La pioggia ha disturbato un po' le operazioni di montaggio ma per fortuna ci ha graziati durante tutte le operazioni e lo smontaggio.

Personalmente non ero presente ma, da casa, grazie a TecnoADSL (www.tecnoadsl.it) che ci ha messo a disposizione una connettività dedicata, avevo 4 postazioni aperte, una su ciascun PC presente in stazione, vedevo tutto ciò che veniva fatto in tempo reale con la possibilità anche di interagire e correggere se necessario, avevo l'audio di tutte le radio in diretta, in pratica era come se fossi li, ho potuto "liberare" i presenti dalle configurazioni dei software in modo che potessero dedicarsi ad operazioni "in presenza" piuttosto che stare davanti ai PC a configurare, anche questo è stato un test molto utile.

Un ringraziamento va anche al Sindaco del Comune di Perugia Romizi ed al Sindaco del Comune di Corciano Betti, che hanno concesso, entrambi, il patrocinio, all'Assessore Merli ed al Consigliere con delega alla Protezione Civile Mencaglia del Comune di Perugia che ci hanno fatto visita durante le operazioni, all'Assessore Braconi del Comune di Corciano sempre in contatto diretto con noi pronto per ogni esigenza, ai Gruppi Comunali di Protezione Civile Perusia e di Corciano che hanno provveduto al montaggio e allo smontaggio delle due tende PI88 che hanno ospitato le nostre stazioni radio e a tutti i loro volontari efficienti e professionali che ci hanno salutato con un "ci vediamo il prossimo anno!".

Un evento che non è stato "solo" un contest (anzi due ????), ma è stata l'ennesima dimostrazione che abbiamo una squadra che funziona, che sa divertirsi insieme e che ha le capacità e le competenze per poter gestire qualunque situazione di radiocomunicazione in caso di emergenza.

Vorrei ringraziare inoltre anche Sandro Busatti, ex Presidente della Consulta della Protezione Civile della Regione Umbria che, durante un incontro nelle prime settimane in cui sono stato nominato Presidente a fine 2020, mi ha aperto gli occhi facendomi vedere i contest come strumento di analisi di radiocomunicazioni e mi ha dato l'input per iniziare a vedere, e far vedere, il nostro mondo con occhi diversi a noi stessi e alla gente.

Grazie ancora a tutti e complimenti per tutto il lavoro fatto, e ora al lavoro per il prossimo evento !!!

Leggi il post su facebook-->

R7b1f3b69-df94-4829-93af-176d73d40168.jpgicordo per un amico.. de I0KWX
 
Martedì 16 Agosto 2022, con inizio alle 16,30 precise, si è celebrato il rito funebre in memoria del nostro carissimo amico radioamatore Vittorio Ramacciati IK0QJO.
La Santa Messa si è tenuta nella Chiesa Parrocchiale di Santa Lucia, quartiere ovest di Perugia.
Il decesso di Vittorio è avvenuto nella notte tra il 14 ed il 15 agosto, nel sonno, molto probabilmente per arresto cardiaco. La notizia ha colto di sorpresa e sconcertato tutto il mondo radioamatoriale perugino, che a stento è riuscito a rendersi conto dell’accaduto. Una bellissima morte, senza alcun dolore, sicuramente non ha sofferto. Vittorio era nato il giorno di capodanno del 1944 e da tanti anni, in quel giorno, gli mandavo i miei migliori auguri sia per il compleanno che per il New-Year. E’ stato sempre disponibile ogni volta che lo si chiamava per partecipare alla varie assistenze radio nelle tante gare automobilistiche che la nostra Sezione ha preso parte. Da tanti anni era Lui, con i suoi apparati, a passare allo speaker del Santa Giuliana i passaggi dei maratoneti dalle diverse nostre postazioni sul percorso della Grifonissima. 
Tra parenti, amici, conoscenti e fedeli, la Chiesa di Santa Lucia era quasi piena. La Chiesa è molto grande, può ospitare circa 700 posti a sedere. Ben nove, tra sacerdoti e confratelli, hanno officiato il rito dall’altare, undici coriste e una chitarra hanno intonato i vari canti religiosi. La cerimonia è terminata alle 17.40.
La rappresentanza dell’ARI Perugia era composta dal sottoscritto I0KWX, IK0EBS, IK0AZG, IK0NBH, IK0VSY, IK0HCT, IK0MPI, IW0RTW. C’era anche suo nipote IZ0PVL di Roma. Sicuramente Vittorio, da lassù avrà gradito tutto questo e ci avrà inviato i suoi più cordiali 73. 
Ciao Vittorio, buona qsy... de I0KWX a nome di tutti gli OM.

risultati-2022-CW.jpg

L’Associazione Radioamatori Italiani Sezione di Perugia si è classificata, con un buon punteggio, al primo posto nella categoria Multi Operatore Portatile, purtroppo nessun’altro gruppo ha partecipato per rendere più frizzante la competizione, anche nella categoria Singolo Operatore Portatile nessuno ha ceduto alla tentazione di andare a divertirsi in portatile con la propria radio, anche solo per poche ore, magari si rifaranno nell’edizione SSB del 3 e 4 settembre.

Numerose invece le stazioni presenti nella categoria Singolo Operatore Fisso (nessun Multioperatore), IZ4DYX si piazza al primo posto davanti a IV3FPX, al terzo posto troviamo invece Helga prima YL in classifica. Fra i check log troviamo molte stazioni del WRTC Award che, proprio in concomitanza del Field Day, elargivano punti extra ai cacciatori del diploma. Nonostante le problematiche legate alla situazione internazionale russo-ucraina la partecipazione globale è stata alta, oltre 95.000 i qso nei 356 log ricevuti dal commitée.

Invitiamo nuovamente le sezioni ad uscire dalle proprie mura e andare a divertirsi all’aperto con i propri soci, la radio in compagnia, specialmente con grigliate all’aperto, è tutta un’altra storia.

Leggi l'intero articolo su www.fieldday.it-->>

IQ0PG – JN63JF – Eremo di Serrasanta Gualdo Tadino (PG)
6 e 7 Agosto 2022

Da qualche anno a questa parte fra i soci dell’ARI Sezione di Perugia si è risvegliata la voglia di fare VHF & UP, attività che si era andata affievolendo dopo l’abolizione dell’esame di CW e la corsa di tutti gli OM alle HF;
Ricordo per i più giovani che fino a qualche anno fa per accedere alle bande HF era necessario superare due esami di telegrafia (uno in trasmissione ed uno in ricezione) e chi superava solamente l’esame di teoria poteva operare solamente sulle bande VHF e superiori con un massimo di 10 Watt, facile intuire che la schiera di chi cercava il DX o il Contest in VHF & up era molto più folta di quanto possa accadere oggi dove tutti possono accedere da subito alle HF che mettono in collegamento con il mondo intero....

Scarica il .pdf e leggi il resoconto curato da Francesco IK0XBX-->>
 

COSTRUZIONE YAGI 5EL. 144Mhz AD ALTA EFFICIENZA - IZ0DXD

Non sempre le autocostruzioni riescono con il buco, ma in questo caso il buon funzionamento è testimoniato dai bei qso fatti negli ultimi 6-7 anni durante le brevi o lunghe escursioni in montagna, in collina o al mare sempre in qrp in banda 144 Mhz.
Una verifica più rigorosa e scientifica delle sue buone prestazioni è giunta, inaspettatamente, durante il Field Day HF IARU Memorial IØFLY con la giornata organizzata dalla sezione ARI di Perugia il 5 Giugno 2022 dove soci e simpatizzanti hanno potuto testare le proprie antenne autocostruite o commerciali usufruendo di un test set d’eccellenza composto da uno spectrum analyzer professionale con filtro a cavità, dipolo campione etc.
Ho costruito l’antenna in questione per poterla portare agevolmente nello zaino.... 

Scarica il pdf con i dettagli della realizzazione di Sergio IZ0DXD

COSTRUZIONE DI UN ECONOMICO ALIMENTATORE 13V 30A RICICLANDO UN VECCHIO SWITCH 3COM

Trasformazione di un vecchio switch 3Com 16 porte in un alimentatore stabilizzato da 13V 30A a cura di IU0PVI Guido.

Scarica il pdf con  dettagli della realizzazione di IU0PVI

Comunicare nell'emergenza, esercitazione nazionale per la sezione perugina del'associazione radioamatori italiani

Una nave della Marina militare italiana, in navigazione nel Corno d'Africa, lancia un messaggio nell’etere. I punti d’ascolto dei radioamatori italiani disseminati nella varie Prefetture d’Italia raccolgono il messaggio e dialogano dal nord al sud, da un mare all’altro.

Si è tenuta nei giorni scorsi l’esercitazione mensile, a rotazione, che coinvolge le Prefetture e le diverse sezioni dell’Associazione radioamatori d’Italia, la Protezione civili e il Ministero dell’Interno.

Finalità dell’esercitazione è quella di testare il sistema di comunicazione via radio in emergenza, collegando i diversi punti del territorio italiano e mappando le trasmissioni in base all’ora del giorno, alle condizioni climatiche, alle distanze (nessuno sa dove si trovi in navigazione la nave militare), verificare i macchinari e le antenne...... (continua--->)

Leggi tutto l'articolo su perugiatday.it

 

Ricevitore SDR ARI PG

oxygen.png

Previsioni Meteo Umbria

Risorse di RADIOASTRONOMIA ed E.M.E. by I0NAA

IQ0PG & IQ0PG/P awards


 
 
  
 

 

  
 
 
 

SOLAR DATA PROPAGATION

*** RSS A.R.R.L.

The American Radio Relay League (ARRL) is the national association for amateur radio, connecting hams around the U.S. with news, information and resources.
  • Warm weather greeted the crowds of radio amateurs who attended the 2024 Orlando HamCation® from February 9 - 11. The convention hosted the ARRL Florida State Convention, but drew attendees from across the country, and some from even farther, renewing HamCation's place as the second largest US ham radio convention.HamCation is sponsored by the Orlando Amateur Radio Club (OARC). The convention wa...

  • ARRL and Amateur Radio Digital Communications (ARDC) represented Amateur Radio at a symposium in Washington on February 1 at which the top domestic spectrum policymakers from across the federal government considered implementation of the National Spectrum Strategy (NSS) [PDF].ARRL ensures that Amateur Radio is represented at sessions such as this so that decisionmakers understand amateur radio'...

  • ARRL  The National Association for Amateur Radio® Headquarters in Newington, Connecticut, will be closed on Monday, February 19, 2024, in observance of Presidents Day. There won't be any W1AW bulletin or code practice that day. ARRL HQ will reopen on Tuesday, February 20, 2024 at 8 AM EST.There are several special operating events to mark the holiday. Visit the ARRL Special Event Stations datab...

  • Seven new sunspot groups appeared over the past week, February 8-14,two on February 8, three on February 10, and two more on February 13and 14.Then on February 15 three more sunspots emerged.Now this is a personal opinion, but from recent numbers I suspectthat we may at the peak of Solar Cycle 25 or just prior to the peak.We won't know when the actual peak occurred until six months after.Averag...

  • The National Conference of Volunteer Examiner Coordinators (NCVEC) Question Pool Committee (QPC) has released errata for the new 2024 - 2028 Element 4 Extra Class Question Pool, which goes into effect on July 1. The errata includes minor question changes, the removal of one question, and one modified graphic. These updates are reflected in the new downloadable files, dated January 31, 2024. The...

  • Prolific DXpedition leader, ARRL Maxim Society member, and former Chair of the ARRL DX Advisory Committee, Robert C. “Bob” Allphin, Jr., K4UEE, has become a Silent Key. Allphin passed on February 10 at the age of 79. His early life as the son of a United States Air Force (USAF) officer sent him to many corners of the globe. That set the tenor for a life in amateur radio spent operating from far...

  • On January 30, 2024, US Senators Roger Wicker (MS) and Richard Blumenthal (CT) introduced S.3690, the Senate companion bill to H.R.4006, introduced last June. Both bills reflect the Congressional campaign efforts by ARRL  The National Association for Amateur Radio® to eliminate homeowner association land use restrictions that prohibit, restrict, or impair the ability of an Amateur Radio Operato...

  • Due to anticipated severe winter weather, ARRL’s administrative building in Newington, Connecticut, will be closed on Tuesday, February 13, 2024, for the safety of our staff. The Headquarters lobby & store, and W1AW will be closed to visitors on Tuesday. There will be no W1AW bulletins or code practice. ARRL will continue to serve members during normal business hours on Tuesday. Staff from acro...

  • *** RSS DX ZONE

    Latest articles, reviews and links posted to The DXZone.com, an amateur radio, cb radio, scanning and shortwave radio, reference site The DXZone.com Amateur Radio Internet Guide
  • Durable 2-Meter Yagi Antenna: PVC and Window Line Construction, APRS LoRa Weather Station , The CW Flea: Modern Morse Transmitter with Arduino, TxTopper QRP Amplifier, Enhancing Performance with a Cage Dipole for Six Meter Band, AI-Powered Radio Signal Cleanup: Battling QRM in Real Time, Ham Crazy, How AI will affect Ham Radio, Wave talkers: Introduction to AI in Ham Radio, AI Meets Amateur Radio

  • CQ DX World Map, Baluns and Ferrites Basics, Greencube (IO-117) Guide to Setup, Software and Operation, Baofeng UV5R TRRS Adapter, 2m Slim Jim portable antenna for SOTA, Scan and Showcase Your QSL Cards, DragonOS Focal , Tassie Scanner, LoRA Collinear Antenna, APRS via LoRa

  • Amateur radio enthusiasts utilize specific frequency bands allocated globally for communication. From Low Frequency (LF) to Very-High Frequencies (VHF), each band has distinct characteristics and propagation conditions. Frequency allocations vary by country and ITU region. Understanding band usage and regulations is crucial for effective communication among ham radio operators worldwide.

  • Build an Arduino CW Decoder, Enhancing Icom IC-7300 RX Antenna, Understanding Impacts of 75-ohm Devices in 50-ohm Systems, A Compact and Stealthy Field Portable Antenna, Arduino QRP Transceiver: DIY Success on HF Bands, IC705 GoBox: A Portable Windows-Based Solution for All-Digital Modes, Enhancing Frontend Performance with Optimized Band Pass Filters, PR0T Log Online, Yaesu FT-817 Audio Enhancement: Heathkit-inspired Homebrew Project, RF-Quiet Solar PV for Ham Radio

  • IC-R20 by Icom. Wideband Receiver Professional radioreceiver, allow double receiver, from HF to Microwave, digital recorde, DTCS, Memories and 11 hours countinuous reception.

  • DX Resources/ClustersWeb DX Cluster provided by QRZCQ web site.

  • Operating Aids/Historyhis historical account traces the development of car radios from Marconi's mobile wireless telegraph station on a steam engine vehicle in 1901 to Motorola's iconic car radio models in the 1930s. It highlights key milestones such as Alfred Grebe's radio-telephone experiments on Long Island and the introduction of Marconi-Phone 8 radios by the Daimler Company in England. The narrative explores technological advancements, including the transition from TRF to Super-Heterodyne circuitry and the integration of push-button controls. The evolution from vacuum tubes to transistors and compact discs is also documented, showcasing the continuous innovation in automotive entertainment systems.

  • Free business joomla templates