ARI-RE

 

ARI_RE Organizzazione, Regolamenti e Strutture

Dal 2007 nuova Struttura e Organizzazionedella Protezione Civile Nazionale
Con Decreto del Presidente Del Consiglio 23 ottobre 2006 è stata modifica l'organizzazione interna del Dipartimento dlla Protezione Civile ed abrogato il precedente Decreto del 12 dicembre 2001;
Con Decreto del Presidente del Consiglio 21 novembre 2006 è stata approvata la nuova struttura della Protezione Civile Nazionale con la costituzione del Comitato operativo della protezione civile ed abrogati i precedenti Decreti del Ministro degli Interni del 2 marzo 2002 e 28 marzo 2002. In pratica vengono delegate tutte le funzioni al Dipartimento Nazionale al posto del Ministero degli Interni e delle Prefetture.
Il 4 maggio 2007 è stato approvato a Susans (Udine) il Protocollo d'Intesa tra Dipartimento, Regioni ed Associazioni Nazionali di Volontariato che definisce i ruoli e le modalità di intervento in caso di emergenze di tipo "C". Il documento, frutto di un lungo lavoro tra i tre parteners coinvolti è un importante punto di partenza per i rapporti e la collaborazione delle Associazioni di Volontariato, di cui noi facciamo parte, e le strutture di Protezione Civile delle Regioni e Provincie autonome.

 


 L'Associazione Radioamatori Italiani e la Colonna Mobile Nazionale ARI-RE

Il progetto Italia per la struttura denominata: Colonna Mobile Nazionale è una realtà operativa. La struttura costituisce un Gruppo rapido di intervento a disposizione del Dipartimento nazionale di Protezione Civile, per casi di emergenze di tipo "C"; Esso è composto da Radioamatori Soci ARI dislocati in tutte le Regioni e risponde a Coordinatori territoriali. Vedere da qui la struttura della Colonna Mobile Nazionale

 

Linee guida operative per l'ARI-RE - Vedere Radio Rivista n. 11- 2006  

 A pagina 34 di Radio Rivista n. 11/2006 Alberto Barbera, IK1YLO, Coordina- tore Nazionale ARI-RE, ha indicato i criteri di attivazione della struttura in caso di allertamento per emergenze reali o per esercitazioni. Ecco la foto del 1° Raduno Nazionale del Volontariato di Protezione Civile 2006.  

 

L'ARI e la Protezione Civile: Organizzazione e Scopi

L'A.R.I ha costituito una struttura organizzativa denominata ARI-RE - Radiocomunicazioni di Emergenza, con la quale l'Associazione può garantire la partecipazione dei propri soci radioamatori alle attività della Protezione Civile Italiana, nello specifico settore delle radiocomunicazioni alternative di emergenza nell'ambito di interventi coordinati con le autorità territorialmente competenti.
Questa struttura è costituita da Radioamatori volontari, soci dell'A.R.I., dotati di preparazione specifica,   attrezzati e coordinati sotto l'aspetto tecnico-operativo, in grado di realizzare ed attivare reti autonome di   comunicazione per i servizi alternativi di emergenza utilizzando tutti i moderni modi di comunicazione:   (Fonia, Immagini video ATV e Digitali: PSK31, APRS, D-STAR, PACKET ecc.)   

I radioamatori volontari sono tenuti a:

presentare domanda scritta di adesione alle competenti strutture di Sezione 

dichiarare la disponibilità propria e di mezzi per gli interventi di necessità locale, regionale o nazionale in modo volontario    

partecipare alle attività di formazione e di addestramento organizzate dai vari livelli della struttura;    

Tra le attività "istituzionali" del Gruppo ARI-RE vi sono le prove di sintonia in HF (freq. diurne 7.045 kHz e   7.065 kHz; freq. notturne 3.625 - 3.647 kHz.) tra le stazioni radio predisposte in tutte le Prefetture italiane,   con l'attivazione delle sotto-maglie regionali in VHF-UHF e la partecipazione a complesse esercitazioni   addestrative in emergenza simulata unitamente alle altre organizzazioni di volontariato di Protezione Civile.   Il Gruppo ARI-RE svolge, come attività collaterale, l'assistenza radio per garantire la sicurezza durante   lo svolgimento di grandi eventi, di attività automobilistiche sportive, di manifestazioni complesse estese anche   su territori vasti. Queste occasioni sono utili perché aumentano la preparazione e l'efficienza del Gruppo che   si viene a trovare, così, in situazioni operative e ambientali spesso difficili e quindi molto simili a situazioni   operative che si possono riscontrare nei casi di reale emergenza territoriale.

 

Protezione Civile e Radioamatori dell'ARI-RE

Pronto l'uso di ATV e Rete Italia WI-FI
Un impegno verso l'intera collettività. I Radioamatori dell'ARI-RE, inseriti a pieno titolo nel Volontariato   di Protezione Civile, apportano il loro contributo tecnico in quelle circostanze ove le comunicazioni   alternative in emergenza sono indispensabili quando per le eccezzionalità degli eventi gli Enti non riescono   a garantire le necessità per le comunicazioni istituzionali .

L'ARI-RE dispone di numerosi ponti ripetitori tradizionali che coprono l'intera Regione, dispone di una rete   ad elevata tecnologia per la trasmissione di immagini ATV (Amateur Television) con mezzi per postazioni   sia fissi che mobili .   Da poco sono anche disponibili una serie di Access Point (grazie al Progetto Rete Italia WI-FI Digitale) che,   via via vengono installati in punti strategici per coprire le zone del territorio interessato. Per saperne di più si   può accedere da qui alla speciale pagina dedicata al Progetto Rete Italia WI-FI

 

Connettività Internet ?

 

Previsioni Meteo Umbria

Risorse di RADIOASTRONOMIA ed E.M.E. by I0NAA

IQ0PG & IQ0PG/P awards


 
 
  
 

 

  
 
 
 

SOLAR DATA PROPAGATION

*** RSS ARI NAZIONALE

Portale ufficiale dell'ARI - Associazione Radioamatori Italiani
  • Disponibile, in area riservata al CDN, il Verbale della riunione C.D.N. del 19 Gennaio 2018

  • Per dono di Papa Francesco la Diocesi di Bergamo si prepara ad accogliere l’arrivo dell’urna con il corpo di San Giovanni XXIII Papa dal 24 Maggio al 10 Giugno 2018 a Sotto il Monte (BG), suo paese natale. Papa Roncalli torna a Bergamo nel 60mo Anniversario della sua elezione a Pontefice (avvenuta il 28 Ottobre 1958), nel 55mo Anniversario dell’Enciclica “Pacem in Terris” (11 Aprile 1963) e della sua morte (3 Giugno 1963). La diocesi di Bergamo ricorda poi il 50mo del nuovo Seminario Vescovile, intitolato proprio a Papa Giovanni e da lui voluto e sostenuto. In tale solenne occasione nella quale le spoglie di San Giovanni XXIII Papa saranno traslate nel suo paese natale le Sezioni ARI di Bergamo, Albino e Treviglio indicono un diploma commemorativo e un attivazione dei luoghi che hanno visto Papa Roncalli nascere e crescere a Sotto il Monte (BG).   Per il regolamento completo clicca qui Fonte: ARI Albino

  • Ci preoccupiamo di invitare tutti i Soci che avessero rinnovato la quota 2018 pagandola con l'opzione Paypal a verificare il loro estratto conto per accertarsi che il loro pagamento non sia stato respinto causa un blocco del sistema che si è verificato durante il mese di Marzo.

  • Venerdi 25 maggio, alle ore 15:00, verrà svolta una lezione fuori sede, presso il sito marconiano di Coltano. La lezione è aperta a tutti. Maggiori dettagli sono disponibili sulla bacheca del sito web della Scuola di Ingegneria dell'Università di Pisa   Fonte: ARI Altopascio Montecarlo

  • Nel nostro settore, dove le novità tecnlogiche ed operative si susseguono con estrema rapidità, siamo convinti che la riqualificazione professionale dei nostri soci e di tutti gli appassionati debba passare attraverso il trasferimento delle conoscenze e quindi dalla condivisione delle esperienze. Sulla scia di questa linea guida ci avviamo a presentare il primo "Ham Workshop", con la speranza che l'evento possa diventare un appuntamento fisso per gli appassionati delle Radiocomunicazioni. Per informazioni potrete contattare la segreteria(at)arilecce.it. Clicca qui per raggiungere la sala conferenza Icilio Carlino, IK7IMP Presidente Sezione ARI Lecce

  • Appuntamento di grande tradizione nello scenario europeo del Radiantismo cui l'ARI, nell'ambito delle celebrazioni dei primi 70 Anni di RadioRivista, non poteva ovviamente mancare. Sulle rive del Lago di Costanza e, con una anticipazione di data rispetto a quella solita di calendario, si terrà dal 1 al 3 Giugno la 43° Ham Radio Messe a Friedrichshafen. La fiera rappresenta da sempre il punto d'incontro di tutti gli appassionati del mondo di Radiantismo che, in questa location privilegiata, possono, oltre che acquistare le novità del mercato, riunirsi e scambiare informazioni ed esperienze e preparare le basi per nuove DXpedition. Una caratteristica speciale di questa Fiera è la combinazione di espositori commerciali, Associazioni Radioamatoriali di tutto il mondo e con il più grande mercato delle pulci in Europa con circa 280 espositori provenienti da 32 Paesi e Associazioni tra cui l’ARI. Vi aspettiamo allo Stand A1-560 oltre che per offrirvi il più classico degli espressi italiani, anche e soprattutto per "costringervi" a festeggiare con noi RadioRivista e a scegliere tra una vasta gamma di libri ed oggettistica radioamatoriale personalizzata!

  • L'impegno del CDN ed il riconosciuto prestigio dell'ARI di Vincenzo Favata, IT9IZY Quando leggerete questo editoriale l'assemblea ordinaria avente all'ordine del giorno l'approvazione dei bilanci preventivo 2018 e consuntivo 2017 apparterrà al passato; oggi posso soltanto non mancare - e la raccolgo al volo - l'occasione per congratularmi con il personale per il pieno raggiungimento dell'obiettivo, che era quello di predisporre tutti gli adempimenti assembleari nei termini statutari. Non voglio sottolineare la circostanza positiva del rispetto pedissequo dei termini statutari per enfatizzare i meriti dell'attuale CDN che ha lavorato, nonostante gli eventi imprevedibili ed infausti come l'improvvisa scomparsa del compianto Presidente, con notevole energia e  con costanza per il raggiungimento di quanto concordato.  

  • *** RSS A.R.R.L.

    The American Radio Relay League (ARRL) is the national association for amateur radio, connecting hams around the U.S. with news, information and resources.
  • Five new ARRL Section Managers have been declared elected to begin their first terms of office on July 1. Section Manager (SM) election ballots were counted in the Indiana and Northern Florida Sections on May 22 at ARRL Headquarters. Other candidates faced no opposition during the spring election cycle.In Indiana, James “Jimmy” Merry, KC9RPX, of Ellettsville, was declared elected in a very clos...

  • ARRL Business Services Manager Deb Jahnke, K1DAJ, of Colchester, Connecticut, died on May 17 after a lengthy illness. She was 66 and had been on the ARRL Headquarters staff for nearly 40 years, starting as a file clerk. She went on to serve as Deputy Circulation Manager, Circulation Manager, Publication Sales and Warehouse Manager, and as Business Services Manager (including Advertising). She m...

  • Hamvention 2018 is history. It was a rain-plagued event . . . until today. On Sunday, the Sun burst forth and the bargain hunters flocked to the Xenia Fairgrounds. A number of exhibitors commented that it was the largest Hamvention Sunday attendance that they had seen in a long time.This Hamvention may also be remembered for the number of new products that debuted at the show. In addition to th...

  • CQ Magazine has announced the 2018 inductees to its Amateur Radio, DX, and Contest halls of fame.The CQ Amateur Radio Hall of Fame added 11 new members for 2018, bringing to 321 the total number of inductees since its establishment in 2001. The CQ Amateur Radio Hall of Fame honors individuals who have made significant contributions to Amateur Radio as well as radio amateurs who have made signif...

  • As with most Dayton Hamventions, Saturday was the big day. The crowds were large with streams of people moving from building to building. The rain showers persisted, accompanied by an afternoon thunderstorm, but the wet episodes were relatively brief. Most attendees had come prepared with everything from umbrellas to rain ponchos.Hamvention’s attempts to mitigate last year’s mud issues in the f...

  • Friday was damp at the Dayton Hamvention, but the rain showers did little to deter the crowds. In fact, many seemed to even prefer overcast conditions to the alternative: sun and heat.Perhaps as a consequence of the rain, the indoor exhibit areas were packed. At times the crowds revived memories of Hamvention at Hara Arena when movement was next to impossible with human traffic jams in the aisl...

  • ARRL and The Salvation Army Team Emergency Radio Network (SATERN) today renewed the Memorandum of Understanding (MoU) between the two organizations that spells out how they will work together in disaster and emergency responses. ARRL President Rick Roderick, K5UR, signed the MoU on behalf of ARRL on Hamvention’s opening day in Xenia, Ohio. SATERN National Liaison Bill Feist, WB8BZH, represented...

  • *** RSS DX ZONE

    Latest articles, reviews and links posted to The DXZone.com, an amateur radio, cb radio, scanning and shortwave radio, reference site The DXZone.com
  • Kenwood TS-890S Annoucement at Dayton Hamvention 2018 the new HF 50MHz 70MHz 100W Transceiver

  • Yaesu FTDX101D Annoucement at Dayton Hamvention 2018 the new top class SDR HF/50MHz 100W Transceiver

  • Guglielmo Marconi was the first to demonstrate how it was possible to transmit a signal over long distances, without wires. A reconstruction of his public events from 1895 till 1901.

  • J-Pole Antenna Plan and Calculator, Radioberry by PA3GSB, HamRacer - the unique synthesized voice keyer, ICOM IC-7610 Leaflet , Dual Band VHF UHF Yagi Antenna projects, RX Flag Antenna FO0AAA 160-10 meters, Capacity testing our batteries - How to, Ham Radio Deluxe and ICOM IC-7610 ICOM IC-7610 Manual,

  • IC-R20 by Icom. Wideband Receiver Professional radioreceiver, allow double receiver, from HF to Microwave, digital recorde, DTCS, Memories and 11 hours countinuous reception.

  • Technical Reference/KeyersCW Keyer Kit with capacitive touch paddle, with a lot of nice features. Easily expandable to a Morse code decoder

  • Radio Equipment/Reviews and ComparisonsRadioMasterList, a comprehensive receiver and transceiver directory. Performances and specifications for every radio set

  •  

     

     
    WEBPAGES dei soci  ARIPG 

     I0NAA  Mario

    IK0FUX  Francesco

    I0GEJ  Lidio

    I0GEJ  Lidio Google+

     IK0UTM  Vanni

    IK0XBX  Francesco

    IK0YUT  Luigi

    IZ0ABD Francesco Google+

    IZ0DBA  Giacomo

    IZ0DXD  Sergio

     

    Announced DX Operations 

     

    NEWS DX OPERATION

    DX News DX Information for DXers
    Free business joomla templates