DX e Contest

IARU Region 1 - FIELD DAY  CW  2013

8. Memorial I0FLY     Report di IK0EFR Andrea

La Sezione ARI Perugia ha partecipato anche quest’anno al Field Day Contest CW 2013, iniziato alle ore 15.00 utc (17.00 locali) di sabato 1° giugno e terminato Domenica 2 giugno 2013, stessa ora. La stazione IQØPG/P è stata allestita nel terreno adiacente il container di Agello, che è la struttura normalmente usata dalla Sezione per partecipare a diversi contest, ma distante dallo stesso, nel rispetto del regolamento del Field Day Contest che prevede operazioni in portatile e lontani da strutture fisse, con gruppo elettrogeno per l’energia elettrica....

Le difficili condizioni metereologiche dei giorni precedenti al contest, avevano seriamente preoccupato gli organizzatori e la cancellazione dell’evento appariva molto probabile; in effetti la pioggia insistente, già dalle primissime ore di sabato, non lasciava presagire nulla di buono. Una volta arrivati sul posto invece, alle 8 di mattina, il cielo grigio ci ha concesso la tregua tanto sperata e, senza perdere un attimo, ci siamo fiondati sui lavori. Il Presidente IØKWX, IKØAZG, IZØVZR e IKØEFR  hanno abbassato la 3 elementi dal traliccio del container e l'hanno portata, senza smontarla, nel campo affianco; Maurizio IZØVZR, che nel frattempo aveva già posizionato il suo camion con il braccio meccanico da 25 metri,  ha abbassato il cestello per fissarvi il mast con il rotore e quindi l’antenna direttiva; al di sotto del cestello è stato fissato il centrale del dipolo λ ½ per la banda dei 160, 80 e 40 metri. Intorno alle ore 10 è arrivato anche il camper di Aldo IZØUOA, insieme ad altri colleghi pronti a dare una mano per l’allestimento generale. Il lavoro si è concluso alle 12.45, con la sistemazione di tutte le apparecchiature all’interno del camper, una prova di trasmissione con il generatore acceso per verificare il funzionamento delle antenne (3 el. perfetta, qualche aggiustamento per il dipolo) e… i nostri arti inferiori praticamente a bagno da subito, visto le condizioni del campo.

Il Contest è iniziato alle 17.00 locali, con IKØEFR al tasto e 3 elementi fissa a nord. Condizioni di propagazioni in linea con il periodo, ossia molto deboli con i 28 MHz già chiusi e scarso movimento in 21 MHz, dove sono stati messi i primi qso a log. Traffico quasi totalmente europeo, con prevalenza di segnali G e DL, dove questo tipo di Contest è molto sentito e sottolineato dalla presenza in aria di un’infinità di nominativi speciali rilasciati per l’occasione; non mancavano di certo i russi europei e quelli asiatici, questi ultimi però avevano il sapore di un vero DX visto che difficilmente si riusciva a portare a termine il qso con un solo scambio.

Chiusi i 21 MHz, in 14 MHz si è svolto la maggior parte del traffico della serata con la sola aggiunta di un paio di stazioni USA ed il traffico concentrato verso il centro-nord Europa: basti pensare che non si è sentito nemmeno un EA8, gli EA sono stati due o tre, con fatica si è fatto qualche SP e… si andava a caccia di LZ e OK/OM!

Con IØUZF al tasto, IK0EFR ha approfittato di una pausa per gustare la cena preparata dal Presidente IØKWX nella cucina all’interno del poco distante container: un menù appositamente studiato, anche per onorare l’inaspettata quanto gradita visita al campo di IØRSC e consorte!

Esaurito totalmente il traffico in 14 MHz, una discreta attività è stata condotta durante gli orari notturni prima in 7 MHz (è stato messo a log anche un HSØ!), poi in 3,5 MHz ma con scarsi risultati e similarmente in 1,8 MHz, dove però i qso sono stati ben 56. Fino all’alba tutta l’attività è stata fondamentalmente basata alla ricerca di moltiplicatori in queste 3 bande, con frequenti cambi, pur sempre nel rispetto della regola dei 10 minuti (da quando si mette a log un qso, si deve rimanere in quella banda minimo 10 minuti prima di cambiarla; si fa eccezione solo se la stazione lavorata è un nuovo moltiplicatore). Per fortuna la notte è trascorsa tranquillamente, senza il previsto peggioramento atmosferico.

Puntualissimo, alle 06.00 locali Luigi IKØYUT ha dato il cambio a IK0EFR, al quale ha però dovuto offrire cappuccino e brioche calda per scardinarlo dalla sedia. Passati di nuovo in 14 MHz per carpire alle prime luci del giorno qualche segnale DX, un sorriso ha improvvisamente illuminato il volto di IK0YUT quando, dopo aver anche lui sperimentato la povertà delle condizioni di propagazione, ha messo a log, incredulo, KH6MB. Altra graditissima sorpresa della mattina è stata la presenza di IØZUT con il suo enorme bagaglio di esperienza in fatto di contest.

Il quadro sopra descritto, in fatto di propagazione, è perdurato per il resto delle ore di attività e fino alla fine, sebbene pure in 28 MHz è stato possibile mettere a log un discreto numero di collegamenti. Al termine del Contest il numero complessivo dei qso si è fermato a 1114. Non male, tutto sommato. La soddisfazione maggiore tuttavia, a cose fatte, deriva dall’aver portato a compimento un evento così impegnativo; oltre al buon risultato agonistico, dalle numerose foto scattate è possibile constatare soprattutto la bontà dell’allestimento, realizzato in tempo record: non capita di frequente vedere una direttiva a 20 metri di altezza, i bracci del dipoli posizionati quasi al massimo del loro rendimento, con uno shack essenziale ma ultramoderno, collocato all’interno di una struttura mobile, ma comoda e sicura.... L’intramontabile entusiasmo, unito al costante supporto del Presidente IØKWX, coadiuvato in tutto da IK0AZG, sono stati confortati dall’adesione all’evento da parte di numerosi soci, tutti pronti a fornire il necessario aiuto nelle faticose fasi di montaggio e smontaggio di tutta l'infrastruttura. Senza il braccio meccanico di Maurizio IZØVZR ed il camper di Aldo IZ0UOA di sicuro tutto ciò non sarebbe stato possibile; fondamentale è stato l’apporto fornito da Simone IZØPXT che ha prestato il suo lineare, e straordinario quello fornito a più riprese sul campo dallo stesso Presidente I0KWX e Gianni IKØAZG, oltre a IZ0VZR, IZØUOA, IKØUTM, IKØHCT, IZØVYW, IZØFWD, IKØQBI, IKØYUU.

Grazie a tutti... IK0EFR         Guarda la galleria fotografica-->>

Connettività Internet ?

Previsioni Meteo Umbria

Risorse di RADIOASTRONOMIA ed E.M.E. by I0NAA

IQ0PG & IQ0PG/P awards


 
 
  
 

 

  
 
 
 

SOLAR DATA PROPAGATION

*** RSS ARI NAZIONALE

Portale ufficiale dell'ARI - Associazione Radioamatori Italiani
  • Clicca sull'immagine per ingrandirla

  • La Sezione ARI di Roma è lieta di indire il Diploma del 70° anniversario della Costituzione Italiana in vigore nel nostro paese, in occasione dell’anniversario della sua promulgazione. REGOLAMENTO Partecipazione: OM, YL ed SWL di tutto il mondo. Periodo: da martedì 18 Dicembre 2018 a martedì 1° Gennaio 2019. Bande: tutte le bande HF comprese le WARC (160, 80, 40, 30, 20, 17, 12, 10 m). Modi d’emissione: SSB, CW, MODI DIGITALI. Collegamenti: sono validi i collegamenti con tutti gli operatori appartenenti alla Sezione ARI di Roma che chiameranno: SSB - ” CQ Diploma 70 anni della Costituzione Italiana" CW/Digitali - “CQ 70 CI” Non sono validi i collegamenti tramite ponti ripetitori, trasponder o satelliti artificiali.Sarà attiva anche la Stazione IQ0RM dalla Sezione ARI di Roma, che avrà un valore di punteggio speciale.  

  • Quando gli opposti si attraggonoGabriele Villa, I2VGW Ci sono situazioni, luoghi, cose e, soprattutto, persone, che non c’entrano nulla tra loro eppure si attraggono. Ben più di quanto possano o avessero potuto mai immaginare. Senza scomodare la fisica e la chimica, che lo hanno dimostrato con il magnetismo, è un dato di fatto, non solo una semplice ipotesi azzardata. E quel ben più che un legame di attrazione potremmo sintetizzarlo in una salda indiscutibile, unica, friendship. Dite la verità, quante volte abbiamo abusato un po’ tutti noi radioamatori di questa definizione, che rappresenta una sorta di ombrello protettivo e, talvolta persino di alibi alla nostra comune passione. Eppure, mai come in alcune mie recentissime frequentazioni ho avuto modo di convergere io stesso verso poli opposti ai miei. Perlomeno apparentemente opposti ai miei routinari interessi radiantistici. E quindi di ricredermi, ritrovandomi in una situazione piacevolmente spiazzante.  

  • Durante tutto il mese di dicembre diversi Youngster si attiveranno con stazioni con lo speciale suffisso YOTA. L’idea, promossa dalla IARU Regione 1, ha alla base la volontà di mostrare il radiantismo ai giovani e di incoraggiare i radioamatori più giovani ad essere attivi sulle bande radioamatoriali. Le stazioni attive, in prevalenza dall’Europa, saranno oltre 30 e per l’Italia i due call saranno: II3YOTA e II5YOTA. La lista completa è disponibile all’indirizzo: http://www.ham-yota.com/project-yota-month/ Associata all’attivazione delle stazioni YOTA c’è anche un diploma per le stazioni che avranno collegato un certo numero di stazioni YOTA attive. Ma la finalità principale di chi attiverà queste stazioni DEVE essere manifestare la presenza di giovani alla radio, privilegiando qso in cui si informa il corrispondente delle attività YOTAsvolte, dell’età dell’operatore e informazioni utili a focalizzare la tipicità di queste stazioni e attività. Questo non significa che non ci possano essere pile-up o qso veloci ma non deve essere il solo traguardo. Anzi, deve essere alto il valore di qso svolti da “nuovi” radioamatori, magari anche non necessariamente esperti, ma che trovano il giusto ritmo e soddisfazione nel concludere collegamenti in cui il sapore aggiunto è proprio nella loro giovane età e nell’avvicinarsi o muovere i primi passi nel radiantismo. YOTA Italia attraverso i due call attivi e accreditati si pone come traguardo quello di coinvolgere il maggior numero di operatori under 26 che si alternino nelle attività di questo mese. Se sei uno Youngster non perdere questa occasione per partecipare! Se sei un sostenitore del progetto YOTA questa è una opportunità per coinvolgere nuovi giovani! Contattali, aiutali a fare radio! Per maggiori informazioni contattami attraverso il modulo contatti del sito www.yota-italia.it oppure all’email yota(at)yota-italia.it. Silvio Gaggini, IZ5DIY Coordinatore YOTA Italia

  • Disponibile, in area riservata alle Circolari alle Sezioni, le quote sociali 2019

  • Per il Consiglio Direttivo IT9ZZB Lo Coco Saverio IN3EYI Faraglia Cristian IT9IZY Favata Vincenzo IZ4TOU Tabaroni Luigi I4CQO Comis Giacomo I1JQJ Pregliasco Mauro IK2UVR Anzini  Piero Luigi IX1RPJ Joyeusaz Roberto I0SSH Sartori Graziano IW2NPE Volpi Nicola I2VGW Villa Gabriele IK7JWX De Nisi Alfredo IK2RLS Amore Saverio I5JHW Bini Giovanni I6ONE Molinelli Sergio IS0AGY Melini Ampelio Jose Per il Collegio Sindacale IK1ZFO Tornusciolo Luigi IZ2AMW Reda Paolo IS0ISJ Sanna Giancarlo I5WBE Baldacci Enrico Clicca qui per scaricare i profili dei candidati per il Referendum elettorale

  • In area riservata ai verbali del C.S.N. il verbale della riunionedel Collegio Sindacale del 1 Ottobre 2018inerente l'apertura delle buste relative alle candidatureper le cariche sociali di CDN e CSN per il triennio 2019-2021

  • Desideriamo informarvi che gli uffici della Segreteria ARIresteranno chiusi per ferie dal 22 Dicembre 2018 al 2 Gennaio 2019 compreso. Vi informiamo che le spedizioni dei Vostri ordini riprenderanno l'8 Gennaio 2019 onde evitare disguidi e ritardi ma tutti gli ordini arrivati entro il 22 Dicembre saranno evasi tempestivamente e regolarmente

  • *** RSS A.R.R.L.

    The American Radio Relay League (ARRL) is the national association for amateur radio, connecting hams around the U.S. with news, information and resources.
  • New Amateur Radio on the International Space Station (ARISS) packet equipment awaits unpacking and installation on board the station after arriving in November as part of the cargo transported via a Russian 71P Progress resupply vehicle. The new packet module for NA1SS will replace the current packet gear, which has been intermittent over the past year.“With the arrival of Progress complete, th...

  • The winning article for the December 2018 QST Cover Plaque award is “Making Digital Contacts Through the ISS” by Patrick Stoddard, WD9EWK. The QST Cover Plaque Award -- given to the author or authors of the most popular article in each issue -- is determined by a vote of ARRL members on the QST Cover Plaque Poll web page. Cast a ballot for your favorite article in the January issue today. 

  • Registration now is open for 2019 ConTest University (CTU), Thursday, May 16, 2019, at the Crowne Plaza in downtown Dayton, Ohio. This is the day before Hamvention® opens in Xenia.More than 7,500 students have attended CTU sessions over the last 13 years in eight countries, and more than 100 CTU professors have shared their contesting experiences. The faculty lineup, posted on the CTU website, ...

  • The Radio Club of America (RCA) has announces the appointment of ARRL West Gulf Division Vice Director John Robert Stratton, N5AUS, as Vice President and Co-Counsel. Stratton will coordinate duties with current Vice President and Counsel Chester “Barney” Scholl Jr. A specialist in civil litigation, Stratton holds a bachelor of science in aerospace engineering from the University of Texas and is...

  • Neil Carleton, VE3NCE, of Almonte, Ontario, has been named to the Canadian Amateur Radio Hall of Fame. Radio Amateurs of Canada (RAC) says the honor recognizes radio amateurs' “outstanding achievement and excellence of the highest degree, for serious and sustained service to Amateur Radio in Canada, or to Amateur Radio at large.”RAC said Amateur Radio played an important role during Carleton’s ...

  • *** RSS DX ZONE

    Latest articles, reviews and links posted to The DXZone.com, an amateur radio, cb radio, scanning and shortwave radio, reference site The DXZone.com
  • The current General Availability (GA) release is WSJT-X 2.0.0 The FT8 and MSK144 protocols have been enhanced in a way that is not backward compatible with older program versions.

  • A recap of what happened about ham radio in the web this week

  • 80m Vertical Antenna with Folded CounterPoise, Hentenna, FC-80B Linear Amplifier - An AL-80B Copy, UK HAM - Ham Radio Website, How to setup Yaesu FT-847 Doppler Control with PstRotator, End-Fed HalfWave Matching Unit for SOTA operations, DIY LiFePO4 Battery power for Amateur Radio portable operations, Jabra 9450 / 9460 PRO Wireless Headset for Ham Radio, Icom HM-36 Mod for ICOM IC-7200 and IC-7600, Ameritron AL-80B Amplifier Pics, The Near Vertical Incident Skywave (NVIS) antenna, Calculate Antenna Lenght in feet, inches and meters, Batteries for portable use, Repeater Temperature Monitor with Raspberry Pi

  • A recap of what happened about ham radio in the web this week

  • Camping with Ham Radio, A Progressive Communications Receiver, EF7018 - UHF 18 Elements Yagi Antenna Plan, TL-922 Modifications - Kenwood Amplifier Mods, DM7DS Amateurfunk & Hytera DMR Blog - VFO Codeplug for Hytera radios, Metamorserino Morse Code Keyer, HA8DU Antenna Tuners, The Morse Sagas by M0AUW, Transverter for the 4m-Band - XV4-10, Decatur County Amateur Radio Club,

  • IC-R20 by Icom. Wideband Receiver Professional radioreceiver, allow double receiver, from HF to Microwave, digital recorde, DTCS, Memories and 11 hours countinuous reception.

  • Technical Reference/FiltersThis article shows how to make a mains filter that can be extremely effective in reducing and in some cases eliminating completely EMC from the electricity supplying your shack

  • Technical Reference/TransvertersA low cost, low power microwave transverter so that you can operate easily on 70cm band even with a HF or VHF transceiver

  •  

     

    WebPages soci ARIPG

    I0NAA  Mario

    IK0FUX  Francesco

    I0GEJ  Lidio

    I0GEJ  Lidio on G+

    IK0UTM  Vanni

    IK0XBX  Francesco

    IK0YUT  Luigi

    IZ0ABD  Francesco

    IZ0DXD  Sergio

    Announced DX Operations 

     

    NEWS DX OPERATION

    DX News DX Information for DXers
    Free business joomla templates