La Sezione è aperta il Giovedì sera dalle ore 21:00 

 Partecipate alla vita di Sezione-->>


   

Si porta a conoscenza di tutti i soci, che i locali della Sezione rimarranno chiusi per tutto il mese di agosto.

Vi aspettiamo giovedì 6 settembre in una sede finalmente rinnovata

73 e buone vacanze a tutti dal C.D. di Sezione


 

  


Sabato 1 e Domenica 2 settembre 2018

  Field Day IARU region1 e memorial I0FLY 2018

Il contest Field Day IARU Regione 1 è un'eccellente opportunità per confrontare le varie attività di sezione, dalla progettazione delle antenne in portatile alla loro costruzione, dalla realizzazione di una stazione alimentata con generatore all’allestimento di una vera stazione da campo. In pratica si tratta di una vera e propria esercitazione di attività radio in situazione di emergenza, nel rispetto delle leggi del Paese di partecipazione (leggasi potenza max 500 Watt HI).
Una stazione Field Day deve essere costituita esclusivamente da un equipaggiamento portatile, antenne installate appositamente per il contest e alimentazione elettrica indipendente dalla rete fissa.
La distanza minima da qualsiasi costruzione (anche disabitata) e da punti di alimentazione fissi attivi deve essere di almeno 100m. (ottima opportunità per gli attivatori di Castelli e Abbazie per incrementare il pile up dal momento che installando la stazione da 100 a 500 metri dal castello si rientra nei requisiti del Field Day e in quelli dei diplomi).

Regolamento completo su http://fieldday.it/regolamento_Field_Day.htm

 


                            

DIPLOMA DEI QUADRATONI  VHF - UHF - SHF

VHF - UHF - SHF SQUARES AWARD 

Regolamento - Rules

Classifiche - Scores


 

VISITA IL MERCATINO DI ARI PERUGIA....   

  Interessanti occasioni ti aspettano!! 



   

MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEI LOCALI DELLA SEZIONE ARI DI PERUGIA

01 agosto 2018 - Il CD ci aggiorna sullo stato dei lavori in Sezione: il Comune di Perugia ha provveduto a riverniciare la facciata ed a ripristinare la guaina del tetto. Da parte nostra è stata posta in opera la recinzione dell'area verde e l'installazione dell'impianto di videosorveglianza.

Vi aspettiamo giovedì 6 settembre in una sede finalmente rinnovata

        MODULISTICA MINISTERIALE AGGIORNATA A LUGLIO 2018

Dal MISE di Ancona (grazie a Mauro Mengozzi) ci sono arrivati i moduli aggiornati, per le richieste inerenti la nostra attività. Li mettiamo a disposizione di tutta la comunità.

Richiesta nominativo              http://bit.ly/2OlpG8L

Autorizzazione generale          http://bit.ly/2Lr5a8O

Attestazione aut. generale      http://bit.ly/2NOzhnf

Certificazione HAREC             http://bit.ly/2mMjolN

Estensione CEPT                    http://bit.ly/2v9gThq

Duplicato patente                  http://bit.ly/2K1kx2p

Aut. generale speciale per associazioni   http://bit.ly/2LNh7Fr

Certificazione di residenza      http://bit.ly/2K0po3v

Ammissione esami patente     http://bit.ly/2v9hkIA

Patente senza esami              http://bit.ly/2K1L27w

Il 18 luglio 2018, tutti i ragazzi che si sono presentati agli esami per il conseguimento della patente da OM, dopo avere seguito il corso preparatorio in Sezione, 

SONO STATI PROMOSSI....!!!

Complimenti a tutti... Vi aspettiamo in ARI Perugia per festeggiare insieme. 

Leggi tutto...

La normativa del servizio di Radioamatore

(07 giugno 2018)

Giovedì 07 giugno 2018 in Sezione ARI a Perugia, si è tenuto un altro dei mini seminari su vari argomenti di interesse radioamatoriale.

Marco Belladonna IZ0FUW, ha spiegato le normative del servizio di Radioamatore, cercando di fare luce sugli aspetti meno noti, ma non per questo poco rilevanti. Ha illustrato come è cambiata negli anni e quali sono gli aggiornamenti più importanti.

La sua esperienza come ufficiale nell'Arma dei Carabinieri ed il suo contributo, sono stati preziosi nella trattazione di un argomento di non facile comprensione. 

Trovate le sue slides a questo indirizzo: http://bit.ly/2LvhgJu

 

ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI ARI PERUGIA

(20 maggio 2018)

Domenica 20 maggio 2018, si è tenuta l'Assemblea dei soci della Sezione ARI di Perugia per l'approvazione del Bilancio dell'esercizio 2017. Dopo la nomina del socio Andrea Falgiani IK0PUL, come Presidente dell'Assemblea, sono intervenuti il Presidente Francesco Orfei IZ0ABD ed il Vicepresidente Gianfederico Madruzza IK0AZG, che hanno tenuto una completa relazione sulle innumerevoli attività ed iniziative, che il nuovo CD di Sezione ha promosso e portato a termine dopo il suo insediamento nel corso del 2017 ed hanno anche illustrato gli obiettivi e gli impegni che attendono la Sezione nel 2018.

Leggi tutto il resoconto della giornata-->>

 Seminario: Comunicazioni radio nel mondo aeronautico

(17 maggio 2018)

Giovedì 17 maggio 2018 in Sezione ARI a Perugia, il Capitano di Vascello Alessio Bravi, ha illustrato agli amici radioamatori intervenuti alla serata, le basi e le curiosità legate alle trasmissioni radio nell'ambito aeronautico, derivanti dalla sua esperienza in anni di volo.

Come comunica un pilota con le stazioni di terra o con altri velivoli? Quali strumenti radio sono usati per la navigazione? Basi tecniche ed operative (fraseologia standard) di fonia aeronautica.

Di seguito, trovate i link per visionare  il video della serata...  oppure mettete 'mi piace' e seguiteci sulla pagina facebook dell'Associazione Radioamatori Italiani sez. di Perugia.

https://www.facebook.com/radioamatoriperugia/videos/779129115625572/

Reciprocità: tra miti e leggende sul guadagno di un'antenna

(15 marzo 2018)

Giovedì 15 marzo 2018 in Sezione ARI a Perugia, si è tenuto un altro dei mini seminari su vari argomenti di interesse radioamatoriale.

Il nostro Presidente Francesco Orfei, IZ0ABD,  con la sua presentazione ha fatto un po' di chiarezza sul guadagno di un'antenna, sul link budget e sulla reciprocità dei segnali ricevibili da due stazioni radio.

Scarica la presentazione di Francesco IZ0ABD-->>

Visita al Museo Marconi ed alla Croce del Nord

Domenica 4 febbraio 2018 la Sezione ARI di Perugia ha organizzato una visita a Bologna, al Museo Marconi ed a Medicina, alla Croce del Nord. Di seguito, trovate alcune note ed il link per visionare  le foto dei luoghi visitati, scattate dal nostro Presidente IZ0ABD Francesco....  oppure mettete 'mi piace' e seguiteci sulla pagina facebook dell'Associazione Radioamatori Italiani sez. di Perugia.

Un mese fa siamo stati a visitare il Museo Marconi ed il radiotelescopio di Medicina. Ho raccolto qui alcune delle mie foto:  https://www.facebook.com/IZ0ABD/media_set?set=a.10213625754550212.1073741894.1594141530&type=1&l=4dba34f226  

A tutti quelli che hanno voluto partecipare, va ancora una volta il mio ringraziamento per avere reso possibile quella bellissima gita. A tutti gli altri un invito a proporre e a partecipare alle prossime "spedizioni", hi!

73 de IZ0ABD

Seminario: Terremoti e onde radio in ELF e VLF

(1 febbraio 2018)

Giovedì 1 febbraio 2018 in Sezione ARI a Perugia, si è tenuto l'ottavo di una serie di mini seminari su vari argomenti di interesse radioamatoriale.

L'Ing. Cristiano Fidani, ha illustrato agli amici radioamatori intervenuti alla serata, gli strumenti ed i dati raccolti dalla Rete elettromagnetica dell'Italia Centrale, attiva da ormai 10 anni nella nostra regione.

Da circa 10 anni è attiva nelle nostre regioni la Rete Elettromagnetica dell'Italia Centrale. Lo scopo di questo esperimento è verificare se qualche attività elettrica particolare è associata ai fenomeni sismici. L'attività sismica dell'anno scorso ha confermato che un genere di oscillazioni del campo elettrico nella banda ELF è stato osservato in occasione del terremoto di Norcia, dopo essere stato osservato anche in occasione degli eventi di L'Aquila del 2009 e di Modena del 2012. Anche per il campo magnetico è stato osservato un aumento dell'attività impulsiva prima degli eventi di Norcia e Montereale, e dopo essere stato osservato ancora in occasione dell'evento aquilano.....

Di seguito, trovate i link per visionare  il video e le foto della serata...  oppure mettete 'mi piace' e seguiteci sulla pagina facebook dell'Associazione Radioamatori Italiani sez. di Perugia.

https://www.facebook.com/radioamatoriperugia/videos/732991346906016/

https://www.facebook.com/radioamatoriperugia/photos/pcb.733169006888250/733168920221592/?type=3&theater

        WRTC 2018 Si gioca...!!!

Report by I0ZUT   Editing by IK0UTM   Mancano pochi giorni all'inizio del CONTEST IARU, che si svolgerà sabato 14 e domenica 15 luglio 2018. E' un evento durante il quale si confronteranno 65 team, composti da 2 operatori ciascuno, per contendersi i vari titoli in palio di CAMPIONI DEL MONDO dei radioamatori contesters. La nazione che quest'anno ospiterà l'evento, è la Germania (visitate il sito internet del WRTC 2018 per tutti gli ultimi aggiornamenti sulla competizione..). Ci sono voluti 3 anni di duro lavoro per organizzare questo evento, che ha visto un notevole impegno di energie per organizzare la logistica, stilare i regolamenti e soprattutto selezionare i partecipanti...

Gli equipaggi che rappresenteranno la nostra zona geografica EU4 (composta da Italia, Spagna, Portogallo, Sardegna, Malta ed altri country minori...), sono 3, ma i partecipanti alle selezioni per la zona EU4 sono stati 2407, di cui 1322 italiani, 768 spagnoli, 135 portoghesi, 51 sardi, ed altri piccoli numeri per gli altri country minori.

I 3 team leader vincitori delle selezioni sono: lo spagnolo EC2DX, che ha scelto come compagno di avventura EA5KA, l'italiano IZ3EYZ che sarà in team con IK4VET e lo spagnolo EA2OT che sarà affiancato da EA8RM dalle Canarie. La classifica finale ha risentito, come ogni anno, di squalifiche eccellenti, anche di contesters che hanno superato i 10.000 punti, ma che sono incappati nella censura di un regolamento veramente selettivo. Il maggior numero di squalifiche riguarda gli europei, mentre negli USA se ne contano solo una quindicina ed in Giappone, su 3.000 radioamatori, nessuna.

Leggi tutto il report di I0ZUT-->>

Connettività Internet ?

Previsioni Meteo Umbria

Risorse di RADIOASTRONOMIA ed E.M.E. by I0NAA

IQ0PG & IQ0PG/P awards


 
 
  
 

 

  
 
 
 

SOLAR DATA PROPAGATION

*** RSS ARI NAZIONALE

Portale ufficiale dell'ARI - Associazione Radioamatori Italiani
  • Il CDN ed il CSN posto che gli artt. 33, 34 e 37 dello Statuto prevedono che le votazioni per la nomina degli otto Membri del Consiglio Direttivo e per la nomina dei Sindaci, sia effettivi sia supplenti, devono avvenire per referendum personale, segreto e diretto tra tutti i soci effettivi in regola con il pagamento delle quote ed aventi il godimento di tutti i diritti sociali; che le votazioni per referendum sono indette o dal Consiglio Direttivo o su voto dell’Assemblea Generale; che al CSN, a maggior garanzia della regolarità delle  votazioni, compete la sorveglianza delle operazioni di scrutinio e che qualsiasi socio ha diritto a presenziare allo scrutinio dei voti, stabiliscono quanto segue in dettaglio. Per il Referendum 2018 gli aspiranti candidati dovranno inviare la propria proposta di candidatura per l’elezione al CDN, ovvero al CSN, recante firma autografa in calce e corredata di: 1) copia della documentazione comprovante il regolare pagamento della quota associativa per l’anno 2018; 2) dichiarazione attestante l’insussistenza delle condizioni d’incompatibilità di cui all’art. 13.1 del Regolamento, recante firma autografa, secondo il testo approvato dall’Assemblea Generale del 10 Luglio 2010; 3) dichiarazione liberatoria per il trattamento dei dati personali, ai sensi della vigente normativa, recante firma autografa; 4) breve profilo personale per la pubblicazione su RadioRivista, limitato tassativamente a 400 (quattrocento) battute comprensive dei segni d’interpunzione e spazi con eventuale foto formato tessera. Le candidature potranno essere proposte anche dai Comitati Regionali o dalle Sezioni; in questi casi la proposta, oltre a quanto previsto ai superiori punti 1, 2, 3 e 4, dovrà essere corredata, a pena d’esclusione, da rituale delibera dalla quale devono risultare: le generalità dei partecipanti e il numero dei soci rappresentati.L’invio delle candidature dovrà avvenire a mezzo lettera raccomandata A/R, recante sulla busta la dicitura: Candidatura Referendum 2018 per il rinnovo del CDN/CSN da indirizzare ad ARI - Via Domenico Scarlatti, 30 -  20124 Milano. La raccomandata A/R contenente la candidatura ed i documenti dovranno pervenire entro il termine perentorio del 30 Settembre 2018 e sono escluse modalità di invio alternative alla raccomandata A/R.Non si farà riferimento alla data del timbro postale di partenza, essendo unico termine valido quello della data di ricezione della raccomandata A/R (30 Settembre 2018).Le candidature pervenute con documentazione incompleta e/o irregolare non saranno accettate.La candidatura potrà essere proposta esclusivamente per il CDN oppure per il CSN, non saranno accettate doppie candidature.Saranno accettate esclusivamente candidature di soci in possesso dei diritti sociali alla data del 30 Aprile 2018.L’elenco dei candidati, per l’elezione degli otto Membri del CDN e dei candidati per l’elezione dei tre Sindaci effettivi e dei due supplenti, sarà pubblicato su RadioRivista almeno due mesi prima della data fissata per la chiusura delle votazioni, ulteriore pubblicazione avverrà il mese antecedente l’invio della scheda di votazione.Le buste pervenute con dati alterati o non leggibili saranno scartate.Le procedure di invio ai soci della scheda di votazione e di scrutinio delle schede saranno quelle previste dall’accordo con Poste Italiane così come è avvenuto per il precedente Referendum 2015; gli elenchi dei candidati saranno pubblicati sui numeri di Ottobre e Novembre di RadioRivista; la spedizione delle schede sarà effettuata, salve eventuali esigenze particolari, entro il 30 Dicembre 2018 e la ricezione delle schede votate, presso la sede postale che sarà tempestivamente indicata, dovrà avvenire entro i 30 giorni liberi successivi. Eventuali comunicazioni integrative e/o modificative verranno tempestivamente pubblicate su RadioRivista. Il CDN ed il CSN

  • Referendum 2018di Vincenzo Favata, IT9IZY Gli attuali Consiglio Direttivo e Collegio Sindacale nazionali dell’ARI hanno prestato molta attenzione affinché sia rispettato il ruolo centrale del socio quale protagonista della vita associativa, nell’ottica accennata, pertanto, espongo le norme che regolano il Referendum per le elezioni del Consiglio Direttivo Nazionale e del Collegio Sindacale Nazionale.Peraltro, mi accingo alla stesura di questo editoriale consapevole che l’ARI, con il contributo di tutti gli Organi periferici, ha recuperato pienamente il ruolo guida che le compete, sia nel campo radioamatoriale sia in quello della divulgazione scientifica di settore, nonché la serenità interna necessaria ad affrontare le nuove sfide.Come ho già fatto in passato in occasione di eventi importanti per la vita associativa, anche questa volta cercherò di essere chiaro ed essenziale al fine di rendere comprensibile a tutti l’iter che sarà seguito per le elezioni degli Organi di vertice della nostra Associazione.Il nostro Statuto stabilisce che le votazioni per la nomina degli otto Membri del Consiglio Direttivo e dei Sindaci Nazionali sia effettivi sia supplenti debbono avvenire per referendum personale segreto e diretto tra tutti i soci effettivi in regola con il pagamento delle quote ed aventi il godimento dei diritti sociali.Le votazioni per referendum, così come prevede lo Statuto, sono indette o dal Consiglio Direttivo o su voto dell’Assemblea Generale; a tal fine il Consiglio trasmette a tutti i soci aventi il godimento dei diritti sociali apposita scheda sotto il controllo del Collegio dei Sindaci.Lo Statuto prevede inoltre un termine congruo per consentire ai soci di esprimere il loro voto e per farlo pervenire alla Segreteria Generale od ai recapiti stabiliti dal Collegio dei Sindaci.A breve, così come in passato, nel corso dell’iter procedurale che terminerà con il rinnovo dei vertici associativi,  tutti i soci riceveranno la scheda per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio Sindacale nazionali; è importante che ciascuno di noi esprima il voto indicando le preferenze, nella consapevolezza che le persone che saranno chiamate alla guida dell’ARI dovranno lavorare collegialmente  e nell’interesse di tutti i soci.Anche in questa occasione, come in passato, con un lavoro sinergico, finalizzato al massimo risparmio economico ed alla trasparenza delle operazioni, sarà affidata al Gruppo Poste Italiane l’intera gestione del Referendum 2018.La Segreteria Generale si limiterà, pertanto, alla consegna degli indirizzi dei soci aventi diritto di voto in ossequio alla vigente  normativa di Legge sulla Privacy.L’esatto luogo dello scrutinio e gli orari esatti delle operazioni saranno comunicati agli interessati non appena disponibili. Il Segretario GeneraleVincenzo Favata, IT9IZY

  • Cari Amici,in allegato trovate le proposte ed i suggerimenti inviati tramite PEC dall'ARI in forma ufficiale al MISE in vista della stesura del nuovo Piano Nazionale Ripartizione delle Frequenze (PNRF). Anche in questa occasione debbo congratularmi e ringraziare a nome del Consiglio Direttivo Nazionale tutto, coloro che hanno collaborato alla formulazione delle nostre proposte per l'impegno e la professionalità dimostrata anche in questa occasione. Tra i tanti mi corre l'obbligo anche di ringraziare in particolare il Presidente del C.R. Lazio Alessandro Lupi, IZ0UME per la sua disponibilità. Come vedete l'ARI c'è! Sempre al vostro fianco.Ovviamente la mail di avvenuta ricezione della nostra PEC da parte del Mise è arrivata regolarmente e puntualmente.Ed è a disposizione di ogni Socio che sia Socio...anche se scettico.Tutto il resto è noia Gabriele Villa, I2VGW Clicca qui per scaricare la documentazione in .zip

  • Montichiari (BS), 8 Settembre 2018Programma Ore 10:00 Apertura lavori a cura di IK2EAD Romeo & IZ8CCW Antonio La sicurezza prima di tutto, informazioni mediche di IT9ZZO Dario Rinzivillo Tre Country in una città, esperienze di pile-up e “Code of Conduct“ di IK0FVC Francesco Valsecchi Non basta avere una licenza per andare in giro per il mondo di I2VGW Gabriele Villa Sicurezza e manutenzione delle antenne di F5EOT Michel Batbie L’ Evoluzione dei log, dalla carta al PC ed ai Tablet, Adif e cabrilo a confronto, un’ occhio al LOTW, Club log etc. di I0JBL Luciano Blasi Il suolo come parte d’ antenna di IK8LOV Massimiliano Laconca (SmarTech Antenne) Ore 14:00 Pranzo Durante al dx-pedition school si terranno le premiazioni del Contest Italia 28 MHz 2017-2018 a cura di IZ5PVR Contest Manager Per maggiori informazioni clicca qui

  • Avete in programma di costruire qualcosa per una stazione radioamatoriale? Avete già realizzato qualcosa per operare nelle bande HF? Avete in mente di creare un componente per la vostra stazione radio? La Sezione ARI di Roma organizza il Concorso di Costruzioni HF cui possono partecipare tutti i radioamatori iscritti alle Sezioni ARI del Lazio, sia esperti che alle prime armi nel campo delle telecomunicazioni radioamatoriali. Si dovrà presentare un proprio progetto, non necessariamente originale, e la relativa personale realizzazione, funzionante in bande radioamatoriali HF, affinché possa essere giudicata con l’attribuzione di un punteggio a cura del comitato organizzatore (C.D Sezione ARI Roma). Categorie: I settori di costruzione considerati sono: A) AntenneB) Accordatori d’antennaC) Strumentazione di misuraD) Accessori di stazione Scadenza di presentazione sarà il 8 Dicembre 2018, durante l’ultima settimana dal 1 al 8 Dicembre i progetti dovranno essere concretamente depositati presso la Sezione ARI Roma, con la contestuale compilazione di una apposita scheda. Le realizzazioni partecipanti dovranno essere documentate da una breve relazione di progetto. Solo per la categoria A) è ammessa la presentazione del manufatto mediante consegna di documentazione di progetto e fotografica, nonché della dichiarazione di disponibilità all’esecuzione del controllo diretto da parte del CD ARI Roma. L’iscrizione gratuita al concorso CCHF potrà essere fatta a partire dal 9 Settembre fino al 14 Ottobre 2018, mediante l’invio con mail a info(at)ariroma.it, o la consegna diretta in Sezione, della scheda allegata, compilata e sottoscritta.  

  • La ITU ha precisato, nel bollettino n.1149 del 16 maggio 2018 a pagina 7, che il prefisso Z60 NON è stato allocato a nessun stato membro della ITU. Pertanto il suo utilizzo è da considerarsi illegale. “Following the inquiry of the Administration of Serbia of 16 March 2018 regarding the use of Call Sign Series Z6 by amateur radio stations of Kosovo(*), I would like to provide the following statement:Pursuant to Article 19 of the Radio Regulations, notably its provisions Nos. 19.28Band 19.33, the management of international series of call signs is a prerogative of ITU. Call sign series can be allocated only to the administrations of the ITU Member States by world radiocommunication conferences or, between radiocommunication conferences, by the ITU Secretary-General. In this respect, theattention of the ITU administrations is drawn to the fact that ITU has not allocated call sign series Z6 to any of its Member States. Consequently, the utilization of call signs series Z6 by any entity without a formal allocation and consent of the ITU represents an unauthorized and illegal usage of this international numbering resource. (*) This designation is without prejudice to position on status, and is in line with UNSCR 1244 and the ICJ opinion on Kosovo declaration of independence.” I dettagli sul sito della ITU

  • Campagna, mare, montagnaGabriele Villa, I2VGW A governo (del Paese) fatto e in carica (almeno fino al momento in cui scrivo questo editoriale vacanziero) e, indipendentemente da qualunque idea politica abbiate, lasciatemi cominciare questo editoriale con una citazione di un galantuomo, Alcide De Gasperi: "un politico pensa alle prossime elezioni, uno statista pensa alle prossime generazioni".

  • *** RSS A.R.R.L.

    The American Radio Relay League (ARRL) is the national association for amateur radio, connecting hams around the U.S. with news, information and resources.
  • ARRL members and Amateur Radio clubs are expressing increased concern over the inclusion of WWV and WWVH on a list of proposed cuts in the White House’s National Institute of Standards and Technology (NIST) Fiscal Year 2019 budget request. The proposed cuts also would include the Atomic Clock signal from WWVB used to synchronize specially equipped clocks and watches. Online petitions soliciting...

  • The US Coast Guard says it’s received reports from crews, ship owners, inspectors, and other mariners regarding poor reception on VHF radiotelephone, digital selective calling (DSC), and automatic identification systems (AIS) when in the vicinity of LED lighting systems. This could include interior and exterior lighting, navigation lights, searchlights, and floodlights found on vessels of all s...

  • The ARRL Contest Branch has announced a new ARRL Contests Portal, which ARRL Contest Branch Manager Bart Jahnke, W9JJ, calls “a one-stop shop for all of your ARRL contest interests, offering access to everything from the starting bell of a contest to your post-event hard-fought certificate of accomplishment.”Use the navigation tabs on the left to locate information about specific contests. Use ...

  • AMSAT has announced that it has granted OSCAR designators for the Chinese DSLWP-A and DSLWP-B microsatellites, successfully launched on May 18 into a lunar transfer orbit by a CZ-4C launch vehicle. DSLWP-A is Lunar-OSCAR 93 (LO-93), and DSLWP-B is Lunar- OSCAR 94 (LO-94). Telemetry signals were received from both satellites soon after launch, although DSLWP-A was lost the following day.On May 2...

  • The equipment to be used for the VP6D Ducie Island DXpedition later this year is on its way to the M/V Braveheart in New Zealand. The Braveheart, captained by Nigel Jolly, K6NRJ, will transport the DXpedition team and their equipment to Ducie Island. Elecraft radios in the shipment are the same ones used by the successful Baker Island KH1/KH7Z DXpedition. Consolidated on five pallets, the shipm...

  • Don Studney, VE7DS, and Keith Witney, VE7KW, will receive the 2017 Radio Amateurs of Canada (RAC) Amateur of the Year Award on September 11 during a meeting of the ORCA DX and Contest Club in British Columbia.The pair is receiving the award for their work on the VE100VIMY Project, during which special event stations were operated across Canada during 2017, and special event station TM100VIMY wa...

  • SAQ, the old Alexanderson alternator transmitter at the World Heritage Grimeton Radio Station in Sweden, received 321 listener reports in response to its three 17.2 kHz transmissions on Alexanderson Day, July 1.A video of the transmissions is available on YouTube. SAQ said five reports indicated that SAQ was not heard. A summary of listener reports and a map of listener reports have been posted...

  • *** RSS DX ZONE

    Latest articles, reviews and links posted to The DXZone.com, an amateur radio, cb radio, scanning and shortwave radio, reference site The DXZone.com
  • HF Portable Ops Solar Powered, KD8CEC Amateur Radio Blog, Amateur Radio Weekly, Yagi Antenna for 23cm ATV reception, Probemaster, Foundations of Amateur Radio - Podcast - How to make a mains filter for EMC and noise reduction, How to straighten Microbore copper tube, TARPN Packet Radio Networking Home Page, Carry bag for KX3

  • July 14-15, 2018 - Objective: To contact as many other amateurs, especially IARU member society HQ stations, around the world as possible using the 160, 80, 40, 20, 15 and 10 meter bands.

  • Yaesu FT-4X 5W VHF / UHF Handheld Transceiver at a very affordable price

  • INRAD Desk Microphone System is an exciting line of great sounding microphone models. Each INRAD microphone has an attractive stage-style body and a unidirectional cardioid element with unique audio characteristics to accommodate every operator's voice, radio and preferences. INRAD micrpohones can be connected to most popular amateur radio transceivers, including ICOM, Yaesu, Kenwood, FlexRadio, Elecraft, Ten-Tec products.

  • IC-R20 by Icom. Wideband Receiver Professional radioreceiver, allow double receiver, from HF to Microwave, digital recorde, DTCS, Memories and 11 hours countinuous reception.

  • Antennas/Magnetic LoopA page describing how to setup a magnetic loop antenna with the DIY Magnetic Loop Starter Kit produced by Chamaeleon Antenna. Includes a video and a detailed instructions to setup.

  • Software/RF Coverage MappingThe ultimate Keyhole Markup Language (KML) plugin for Google earth. Keyhole Radio is a unique and powerful RF planning interface, accessed by loading a Keyhole Markup Language (KML) overlay in Google earth.

  •  

     

    WebPages soci ARIPG

    I0NAA  Mario

    IK0FUX  Francesco

    I0GEJ  Lidio

    I0GEJ  Lidio on G+

    IK0UTM  Vanni

    IK0XBX  Francesco

    IK0YUT  Luigi

    IZ0ABD  Francesco

    IZ0DXD  Sergio

    Announced DX Operations 

     

    NEWS DX OPERATION

    DX News DX Information for DXers

    LOGSEARCH & OQRS IQ0PG (last 10 qso...)

    LOGSEARCH & OQRS IQ0PG/P (last 10 qso...)

    Free business joomla templates